Pubblicato da: dcenza | novembre 9, 2013

L’abito vecchio diventa concime

È l’obiettivo di ‘Greenwolf’, progetto europeo di ricerca coordinato dall’Istituto per le macromolecole (Ismac) del Cnr di Biella, cui partecipa il Politecnico di Torino.

L’iniziativa è finanziata dall’Unione Europea nell’ambito del programma Life+ e mira a realizzare e sperimentare un innovativo impianto di idrolisi ‘verde’ capace di trasformare la lana – tanto di vecchi abiti quanto di tosa di animali destinati all’industria alimentare – in fertilizzante-ammendante organico per uso agricolo.

L’idea è ottenere un processo pulito di lavorazione, sfruttando semplicemente acqua surriscaldata; il risultato è ‘lana idrolizzata’, un fertilizzante naturale che aumenta il contenuto di carbonio e la capacità di ritenere acqua del terreno senza ricorrere a composti sintetici.

Sul lungo termine, l’obiettivo è avviare un impianto pilota che possa dare vita a una vera e propria filiera, con prospettive occupazionali e di sviluppo in paesi caratterizzati da numerosi allevamenti di ovini.

 Fonte:  zenit .org /it /articles/l-abit o-vecchio-diventa-concime

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: