Pubblicato da: dcenza | novembre 9, 2014

Standing ovation per Laura Sadis

Nonostante alcune divergenze di impostazione e screzi nella visione politica avuti nel recente passato tra Cattaneo e la Consigliera di Stato, il presidente ha voluto lodarla e ringraziarla pubblicamente per il suo grande impegno e grande professionalità nel svolgere il suo lavoro.

Per quanto riguarda il Congresso, i rappresentanti liberali radicali hanno presentato e discusso i cinque grandi temi della “casa Ticino”, formata dalle fondamenta, costituite da Scuola, la formazione e la cultura; come pilastri la sicurezza, la città, i centri urbani e le valli e come tetto e il lavoro.

A parte un pizzico di tono polemico, espresso dalla presidente della sezione PLR di Lugano, Giovanna Viscardi, che ha definito il testo del programma “un canto gospel, che poco c’entra, in alcuni passaggi, con i valori del PLR” e i due i due emendamenti presentati, che non sono passati, in quanto è stata premiata la linea di compromesso proposta da Speziali, il dibattito è stato sereno e scandito da scambi di opinione pacati.

Il rappresentante del PLR ha parlato, in sostanza, di progetti di sviluppo urbano e cittadino in cui si lavori per un miglioramento della mobilità, attraverso la creazione di Park & Ride, come succede ormai in diverse realtà svizzere ed europee, e che, soprattutto, si persegui una politica che esalti il rispetto delle peculiarità di ogni realtà urbana.

Source: Continue reading »

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: